Dottor Clone

2017-11-16T17:20:52+00:00 16 11 2017|Nebbia di idee|
Nebbia di idee

Ma che occhi che hai di un azzurro profondo
più li guardo guardare più mi confondo
e che pelle che hai bianca come la luna
un colore che porta fortuna nel mondo
e il mondo per te non ha angoli stretti né oscuri
e non ha trabocchetti ma solo passi sicuri
Con il fare deciso col cammino spedito
un saluto un sorriso armonia col creato
verità più vicina Herbalife e aspirina
quattro passi in discesa uno sguardo alla chiesa
ed al tuo dio senza troppa pretesa un consiglio
fammi un cenno di resa che debbo farmi un bel figlio
Hey Dr.Clone Dr.Clone guidaci
in questa giungla di refusi genetici
mostraci la schiatta senza macchia e senza aloni
liberaci dal male rimpasta i cromosomi
salvaci dottore miracola gli embrioni

Com’è bello guardarti mentre pensi a tuo figlio
che spalanca gli occhioni dopo il primo sbadiglio
al dottore confidi riprendendoti al sogno
è di un bimbo stupendo che sento il bisogno
ed al Banco dei Semi apri un contocorrente
tu gli dai il tuo danaro e lui solo roba vincente

Hey Dr.Clone Dr.Clone guidaci
in questa giungla di refusi genetici
mostraci la schiatta senza macchia e senza aloni
liberaci dal male rimpasta i cromosomi
tra tutti quanti spulciaci il più bello del reame
aggiùstalo perfèttalo manipola dove sai tu
e poi faccene tante copie e sviluppacele in pancia
uh che gravidanza dottore che sarà
col superbimbo in grembo figlio d’Apollo coi lombi di Rambo
mi prenoto per sgravare la notte di Natale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: