Sole nascente

2017-11-16T23:19:55+00:00 16 11 2017|Il senno del pop|

Lo ho visto uscire di casa
come fosse sempre come fosse lui
lo ho visto camminare seguendo qualcosa
con l’aria di chi sente la musica
e la sa disegnare cercando in ogni suono
il colore

Io non lo so, io non capisco bene, non so
posso dire soltanto che ci vuole coraggio
per confondersi in un miraggio
come il sole dell’avvenire
guardarlo negli occhi
e potersi fidare di noi
che l’abbiam visto spuntare
con gli occhi suoi

Guardare il sole negli occhi
mentre lui
lui guarda diritto nei tuoi
fino all’ombra

Lo ho visto sulla strada di casa
con il passo incerto neanche fosse lui
lo ho visto barcollare davanti alla chiesa
come uno che ha perso la luce
e piano bestemmiare
la notte che porta via il colore

Ma io lo so, lo conoscevo bene, lo so
sono un villano di quelli lì dipinto tra i tanti
che sicuri vengono avanti
verso la luce dell’avvenire
con la vittoria negli occhi
coraggio che porta male lo so
quando poi il sole muore
lo so

Sfidare il sole con gli occhi
che infine si rivelerà
e non ti perdonerà
la grazia mai ricevuta

Gianni Coscia: fisarmonica – Mirco Menna: chitarra, voce – Camilla Missio: basso – Roberto Rossi: batteria, percussioni – Massimo Tagliata: flauto, piano elettrico
testo e musica: Mirco Menna

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: